Combatti come un Leone
Difenditi come una Montagna
Sorgi come il Sole
Muori come un Eroe

venerdì 28 maggio 2010



Per ogni istante trascorso insieme, per ogni dono ricevuto, per ogni attimo che ho trascorso accanto a tutti Voi Vi ringrazio.
Mi inchino di fronte alla Vostra grandezza e Vi rendo Onore, amici, fratelli, cuore del mio cuore, fino alla fine .
ONORE E GLORIA

venerdì 21 maggio 2010

canto di balene




Molte volte mi scontro perchè non riesco a cucirmi la bocca.
Molte volte non mi scontro perchè evito di rispondere( male, molto male, ne sto pagando le consegnuenze)
La capacità di lavorare su me stessa mi porta a dei veri e propri balzi di coscienza.
Posso porgere esempio di come parlando per chiarire una situazione ( ero al telefono in auto con mia cognata) mentre la voce mi usciva, pensavo a cosa e come riuscire a dire come la pensavo.
Pensavo : ora se rispondo davvero quello che penso perdo il lavoro( ERo pagata a ore da lei per un lavoro necessario), se lascio correre tutto resta come sempre e la sua arroganza me la devo assorbire nuovamente.
Sapevo di avere la misura colma in quel periodo, a causa di altri avvenimenti, se fossi stata più centrata avrei vinto la tentazione di mandarla a quel paese, e probabilmente tutto sarebbe continuato come sempre.
Ma desideravo spiattellare tutto come la vedevo io, ma chi se ne frega, ma chi ti credi di essere, mo ti aggiusto io, e ho perso il lavoro, chiaro come il sole.
Posso porgere anche un altro esempio di come mi sono arruffata, ma poi ho riconosciuto un grande amore per chi avevo di fronte, ero più centrata?
No, ho solo scelto diversamente, perchè ho riconosciuto la luce che brilla dentro quel cuore. C'è, senza dubbio e va onorata.
Ora direte in tutti i cuori brilla la luce....
Ma per favore...
Non ho nessuna voglia di andare a cercarla per tirarla fuori.
Cerco il meglio dalle persone, ma deve essere una loro scelta, non devo chiederlo io, di conseguenza, sono libera di cazziare quando e con chi penso sia il caso.
Non sono cosi' ascetica, ma nemmeno una bestia, il fatto è che mi piace essere lasciata in pace, sono per il vivi e lascia vivere.
Solo che è cosi' abominevole vedere come la gente si approfitta delle situazioni, mi cadono le braccia, ma perchè cavolo di un broccolo quelllo stronzo al mercato non ha pesato come si deve la merce rubando sul peso? perchè quella casalinga a cui non ero passata davanti mi ha aggredito dicendo che c'era prima lei maleducatamente?
Perchè cavolo non ho reagito sputando fuoco e fiamme ma sono rimasta impalata pensando: Gente di malaffare, che pena mi fate, bla bla bla, nel vostro mondo che buio che c'è....mi fate davvero pena....qual sorta di miseria meschina, poveri esseri..

e me ne sono andata, mentre quella inveiva ancora contro di me e mentre lo stronzo rubava di nuovo sul peso di qualcun altro...

E cantavo: mal cielo è seeeemmmpreeeee più bluuuuuuuuuuuuuu........