Combatti come un Leone
Difenditi come una Montagna
Sorgi come il Sole
Muori come un Eroe

lunedì 15 aprile 2013

GHIBLI

CIAO AMICO MIO.
PENSAVI FORSE CHE NON PARLASSI DI TE SUL BLOG?
ECCOMI QUA A RICORDARE QUANTO ABBIAMO TRASCORSO INSIEME.
DAL PRIMO GIORNO CHE ARRIVASTI QUA INSIEME AL TUO FRATELLINO NERONE, A TUTTI I GUAI DI SALUTE CHE HAI PASSATO.
TI RICORDI QUANDO TI VENNE LA FEBBRE A 40 PERCHE' TI AVEVO DATO DA MANGIARE UNA FRITTURA DI PESCE CON IL LIMONE SENZA SAPERE CHE IL LIMONE ERA PERICOLOSO PER TE?
E QUANDO TI VENNE UN VIRUS INTESTINALE E SCAGAZZAVI OVUNQUE?
E QUANDO ARRIVAVI A MESI ALTERNI MEZZO ROVINATO PER LE BATTAGLIE AMOROSE?
POI CI FU IL FAMOSO ASCESSO....
E POI LA PLEUROSCAPOLOASSASSINOTICA, ( COME LA CHIAMAVA CRIS) , CHE TI RIDUSSE MORIBONDO,  E LA BRONCHITE VIRALE...

NE HAI PASSATE UNA CIFRA SUPERANDO TUTTO, HAI UNA PELLACCIA DRAGOSA.
ED ORA CHE IL TUO TEMPO TERRESTRE E' FINITO, SCRIVO DI QUANTO TI HO VOLUTO BENE, VECCHIA PELLACCIA GHIOTTA DI SOTTILETTE,  DI QUANTO CI SIAMO DIVERTITI INSIEME E DI COME ORA, DORMI SERENO, SOTTO L'OLEANDRO BIANCO CHE ABBIAMO COMPRATO TUTTO PER TE, NEL NOSTRO GIARDINETTO  SUL RETRO DELLA CASA.
TI VOGLIO BENE AMICO DI SEMPRE,  E SEI SEMPRE QUI, NEL MIO CUORE.
GRAZIE PER IL TEMPO CHE HAI VOLUTO RIMANERE ACCANTO A NOI.


E COME DICE MIAKAN, STARAI SICURAMENTE SALTELLANDO COI DRAGHI ADESSO.
GRAZIE DELLA FOTO KILLAN, CHE E' BELLISSIMA.

1 commento:

  1. caro amico ti voglio bene e rimarrai anche nel mio cuore, sempre. Grazie per le fusa che mi regalavi, per le volte che mi sei venuto incontro dandomi i colpi col tuo testone, grazie per la scenata di gelosia quando ho accarezzato un gatto bianco che passava di lì. Grazie perchè sei stato e sei un essere speciale che mi ha fatta innamorare di te. Ogni tanto stai vicino a quel vecchio Drago blu che tanto ti ama. Un grattino pieno d'amore.

    RispondiElimina