Combatti come un Leone
Difenditi come una Montagna
Sorgi come il Sole
Muori come un Eroe

lunedì 30 settembre 2013

LA STAZIONE STELLARE


Città di Luce Day 2013

Inizio cosi' a raccontare di una giornata fra le stelle insieme ai più cari amici blu.
La stanza è piccolina , a dire il vero con tutta la gente che c'era neanche il più grande stadio sarebbe mai stato abbastanza spazioso. Gente da ogni parte, come l'11-11-11, ma molti di più.
Ed è perchè siamo passati tra prove e cambiamenti, scelte e trasformazioni incessanti, è perchè siamo inevitabilmente passati attraverso, ciascuno di noi, la propria Ascensione personale, perchè abbiamo oltrepassato l'ultimo anno del calendario Maya cavalcando rimanendo aggrappati, con le unghie e con i denti, alla nostra leggenda personale, perchè siamo gente di Michele, con le palle quadrate e blu, gente che non molla davanti a nulla.
Perchè sappiamo amare senza riserve ed aiutare gli amici senza esitazione, perchè abbiamo conquistato a pieno merito il posto che da sempre ci stava aspettando al di là del velo.
Certo siamo ancora qua, ed è questa la cosa, la vera Ascensione, siamo ancora qua eppure già non lo siamo più.
Ci posso spendere  pagine di enciclopedia a ragionare sul termine Ascensione, ma sono tutte teorie e come tutte le teorie lasciano il tempo che trovano e vanno bene per coloro che attendono un  quale guru o quale raggiungimento elevato, stadio ultimo dell' Illuminazione che certi  tentano di cucire addosso a qualcun'altro.

Ci sono birilli e birilli, ginepino e ginepino,  blu e blu.
Con loro siamo saliti di un ottava e garantisco che è vero, perchè per la prima volta sono stata capace di giungere  a una Stazione Stellare.
Era là, immensa e bella da togliere il fiato, incredibile e fantastica e l'ho vista davvero.

Certo , ok, tu già ne hai viste a centinaia, ci passi già i fine settimana,  ci hai pranzato ieri sera insieme ai Siriani, sei un diplomatico rappresentante di parte, punto di congiunzione, amico strettissimo del segretario , li vedi dalla finestra ecc ecc ecc ecc e per te questa  cosa  che vuoi che sia.

Blhaaaaaaaaa....e chi se ne frega , levati da qua e cambia pagina. Porta le chiappe su Marte e restaci, come diceva Arnold.

Dov'ero rimasta? a già, a Lama-Yoda, gh gh gh.

e adesso che ho capito come grazie a loro, posso rifarlo, mi auguro, che puffolata galattica.
Grazie a tutti i cuori blu che erano con me, grazie a Città di Luce e a LamaYoda.

Grazie a Te, Capo.
un'ultima cosa, c'era un'ultima cosa che non ho detto a nessuno, c'eri tu, bella e splendente, proprio davanti a me.

                                                              LUINE

4 commenti:

  1. e bhè, si sa, i Lama hanno qualche piccola difficoltà , gh gh gh, come dire, sono l'estensione della sintesi. Gh gh gh gh gh....
    Ciao profondo blu, un grande abbraccio.

    RispondiElimina
  2. <3 gh gh gh

    ps, ma chi dovrebbe riportare le sue chiappe su marte? Sempre essa? Avvoltoius?

    RispondiElimina
  3. se le risuona quello che legge, certo che si, gh gh gh gh. Insieme a chiunque altro. Smak.

    .

    RispondiElimina