Combatti come un Leone
Difenditi come una Montagna
Sorgi come il Sole
Muori come un Eroe

lunedì 18 luglio 2011

VERSO IL DOMANI

C'è una nuova calma dentro di me, nuova consapevolezza dovuta a molte decisioni che ho dovuto prendere.
Ho anche imparato e devo dire che ci ho messo parecchio,  a lasciare Giuda nel suo brodo.
Ho cercato di spiegare ma evidentemente, anche senza evidentemente,  diciamo che non gli frega, ha fatto le sue scelte, io ho fatto le mie.
Domanderete, hai anche scelto di scrivere i cavolacci tuoi sul blog?  e perchè no, non ho nulla da nascondere, se a qualcuno non piace la mia scelta può sempre evitare di leggere.
Scrivendo, dice Candido, libero l'emozione ed è vero,  prendere il blog come un diario non lo avevo preso in considerazione, ma forse è una buona scelta.

Mettere in piazza i fatti miei? e perchè no, forse cosi' gli amici comuni impareranno a conoscere anche loro le due facce di Giuda  ed eviteranno di farsi prendere in giro da sta lingua biforcuta.

Ho chiesto, per favore, di smettere di essere uno zuccherino avariato da coma diabetico con le sue amiche di fb. Dentro di qua fuori di la, le sue donne su fb sono sempre meravigliose e dolcissime.
Ci fosse poi una che se lo portasse via.....

Da oggi lo sono anche io , me lo ha detto un uomo che non abita con me e ho conosciuto da qualche mese.Un uomo speciale, un amico di quelli con cui puoi parlare di tutto ed essere te stessa, nulla da nascondere, solo una grandissima stima e moltissimo in comune e la grande voglia di condividere i pensieri.
Si chiama Francesco e ha 60 anni. e legge il mio blog.
Ciao Francesco.
Grazie a lui la mia autostima conosce i massimi storici, lui non si alza alle 6 del mattino per dare il biongiorno e porgere rose alle sue donne su FB, dimenticandosi completamente della moglie che neanche saluta.
Francesco non è sposato, e conosce la differenza tra rispetto e libertà, non mi saluta al mattino raccontando alla moglie che non riesce a dormire come fa il mio,perchè Francesco sa cosa vuol dire amare.
Niente di che , di solito la frase preferita è : Un pensiero per te.Ecco cosa mi dice di solito, e mi fa un piacere infinito sentirlo.
Lo conosco da circa 7 mesi e solo adesso si è permesso di chiedermi se poteva, "poteva" e se accettavo, un saluto sul cellulare.
Non è un marpione, meglio chiarire le cose.
Se abitasse vicino a me accetterei di uscire con lui, se me lo chiedesse, è di una eleganza di altri tempi un uomo come non se ne fanno più.
Scrivo questo perchè desidero ringraziarlo, per la sua elegante presenza, la sua infinita pazienza e credetemi che con me ce ne vuole in abbondanza.
Desidero ringraziarlo perchè riesce con una sola parola a farmi sentire speciale, dandomi una grande forza, lui riesce a farmi sentire amata.
Carissimo, grazie di esistere. Ciao, a presto.......


un ultima cosa, giusto per gradire,  se ci sono persone che hanno voglia di fare due chiacchere mi trovate su SPYPE,   CON IL NIK  :    DANCELOS
ciao a tutti voi, anime di Luce.



.

1 commento:

  1. Grazie Francesco che rendi più lieve e gioiosa la vita di questa donna speciale.
    Ciao vecchio drago spelacchiato... speciale gh gh gh

    RispondiElimina