Combatti come un Leone
Difenditi come una Montagna
Sorgi come il Sole
Muori come un Eroe

sabato 2 luglio 2011

PAGINE DA UN MATRIMONIO

Ci vuole davvero poco per rendere felice un altra persona, specialmente se sai cosa la rende felice.
Ci vuole davvero poco ma è necessario avre un cuore generoso e sincero, gentile e tendente al romanticismo per volgere ad un altra persona un dono, che magari personalmente non avremmo mai scelto, mentre immaginiamo il viso di lui/lei mentre si illumina di stupore e gioia.

CI vuole poco per  partecipare insieme  ad un magari noiosissimo incontro trascinati soltanto dall'entusiasmo che leggiamo sul volto dell'altro.
Ci vuole poco? lo pensate anche voi?
Mio marito non lo ha mai fatto,

La sua ultima trovata è un compiuter, che mi ha regalato perchè cosa volete che vi dica, secondo lui anche io ho diritto ad usarne uno, visto che quello centrale praticamente lo aveva monopolizzato lui da sempre ed erano storie per accedervi ogni volta, ma non solo lo ha monopolizzato, lo ha anche ridotto ad un catorcio.
Quindi potete prevedere la mia gratitudine, dovuta al fatto che finalmente, un pc piccino picciò tutto mio potesse essere tra le mie mani.
Ma ci pensate? sono 5 mesi che abbiamo (perdonate la pessima conoscenza tecnica) un router di quelli senza fili, che permette di girare col pc anche al cesso, che forza, strafico... ora posso andare col pc dove voglio adesso che ne ho uno tutto mio, regalato dal mio amore, che bello...

Il mio amore che mi ama talmente tanto ma talmente tanto che dopo 5 mesi  che è stato installato questo router, lui, davanti al pc centrale che usa già da  anni, per ore e ore, e ore, e ore, guarda caso di che cosa si accorge? E ma dai gente, un pò di logica, ...allora ve lo dico io, si accorge  MA TU GUARDA IL CASO, che il router gli dà un fastidio insopportabile e come soluzione alternativa che ti fa?
Si ciula il portatile che pensate e vedete bene la combinazione, per un caso strano del destino aveva avuto la fantastica idea di regalarmi,  se lo prende, se lo porta in camera e, come dice una persona che stimo, ciao bel, chi si è visto si è visto.
- Amore scusa, ma il pc?
- ahhhhhhhh non resisto, davanti al router non ce la faccio, mi viene la nausea

detto questo posso dire addio al portatile, ma badate bene, quando lo voglio basta che chiedo umilmente...

Poi, mi arriva bello bello, tomo tomo cacchio cacchio,  a volte, poco prima di mezzanotte, quando praticamente casco dal sonno , dicendomi :
- ECCO, SE VUOI IL PORTATILE ECCOLO QUA............


dunque, amorevole marito mio, hai un' idea e se non ce l'hai ( perchè per avere idee bisognerebbe avere in dotazione un cervello) mo te lo dico io, DOVE TE LO PUOI FICCARE IL PORTATILE?


Ci vuol poco, per dimostrare a tua moglie che lei è importante per te, regalandole un pc  raccontandole l'ennesima favola dell'orso,  e poi con la faccia di merda più simpatica del mondo, portargielo via.
Ci vuole davvero poco.


Post scritto: se il diretto interessato che risponde al nome di Mio Marito leggendo quanto ho scritto si dovesse sentire  offeso e vittima incompresa come sempre, sappia che me ne frego.
Ora sarai contento,     hai il modo di restare per i fatti tuoi, come sempre cerchi di fare, davanti al pc, senza nessuno che ti possa disturbare,  come solo un perfetto figlio di Giuda riesce a fare.
Ti accontento, è tutto tuo,   come vedi, anche io so rendere felice con poco chi amo.

8 commenti:

  1. Sei unica e inimitabile: praticamente... UN DRAGO!

    RispondiElimina
  2. certe cose mi vengono spontanee...gh gh.

    smak smak e poi strasmak.

    RispondiElimina
  3. probabilmente gli sono finiti i sensi di colpa e la fifa nera che lo avevano portato a regalartelo gh gh gh.
    Spero che lo legga. Ciao Drago del mio corazon

    RispondiElimina
  4. quello che ho scritto è già nella memoria collettiva, di conseguenza, vibrazionalmente parlando, lo ha sentito.
    che poi faccia orecchie da mercante come diceva Raz, sono fatti suoi. IO ho capito una volta di più l'attaccamento e il lasciar andare, e anche come, i conti vengono velocemente regolati quando affido.
    Questo è un Master di insegnamento, da quale altra parte posso fare altrettanto?
    Come ha detto Michele, verrà il giorno...

    RispondiElimina
  5. eh eh eh in questo siamo diverse, io glielo sbattacchierei in faccia... strano eh... in questo caso ruoli invertiti. Ciao sorella.

    RispondiElimina
  6. già, lo so.
    Infatti ho controllato se per caso indossavo la lepidolite, invece no, quindi, deduco che questi sono gli insegnamenti di Candido, Dancelos avrebbe fatto spiedini.
    Non ha importanza sorella,questa occasione non vale uno scontro, dice Michele:

    State per diventare direttori efficienti delle forze di energia cosmica. Diventate un osservatore consapevole e praticate il distacco. Non permettete a voi stessi di essere tirati in un vortice di energia negativa creati da altri. Imparate il controllo e a stare fermi, come il direttore della vostra energia sacra. Non permettere a nessuno di disturbare la vostra serenità e la vostra naturale armonia.. Tuttavia, ricordate, se di tanto in tanto c'è un momento umano, fermatevi e fate un respiro profondo e tornate al centro, emettete una raffica di Fiamma Viola per trasmutare e dissolvere ogni energia discordante.

    Candido è qui anche per questo.
    smakkkkkkkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
  7. eh eh eh gh gh gh giubilio giubilio dov'è finito il vecchio drago sputafuoco???? gh gh gh

    RispondiElimina
  8. C'è, c'è, questo lo garantisco.
    smakkkkkkkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina