Combatti come un Leone
Difenditi come una Montagna
Sorgi come il Sole
Muori come un Eroe

domenica 20 maggio 2012

arrangiatevi italiani, come sempre...

E' del 18 Maggio la legge fresca fresca passata nell'indifferenza mirata dei media che dichiara:  Non ci saranno più rimborsi o aiuti ai cittadini italiani in caso di calamità naturali da parte dello Stato.
INTENDIAMOCI,  quello stesso STATO  che proclama che i diversamente abili  devono FARE  LA  LORO PARTE  ANCHE LORO ( giustificando cosi  i tagli agli aiuti che per loro sono fondamentali ), come dire, se sei disabile sparati subito che ti togli dalle balle.
Quello stesso STATO  che dice che GLI ITALIANI STANNO MEGLIO DEI GRECI,  INFATTI, SUICIDI ANNUALI IN GRECIA A CAUSA DELLA CRISI 1700 IN ITALIA  SOLO LA META'...
insomma, italiani, che aspettate a spararvi o a impiccarvi per la disperazione, non vedete che in grecia sanno fare di meglio?....
MA MI RACCOMANDO ITALIANI, ANDATE A VOTARE, PERCHE' LO STATO VI PROTEGGE.
VOTARE E'  UN DIRITTO DEL CITTADINO.

RIDURRE IL CITTADINO ALLA DISPERAZIONE PORTANDOLO AL SUICIDIO E'  UN DOVERE E UN DIRITTO DELLO STATO ITALIANO.

PAGATE TUTTI LE TASSE,  LAVORATE IN REGOLA PER UNA PENSIONE CHE MAI AVRETE,  SPERATE CHE IL MEDICO VI OPERI LA GAMBA GIUSTA  E CHE  DIO PROVVEDA,  ITALIANI,   E MI RACCOMANDO, VISTO CHE CI SIETE, PREGATE TUTTI GLI DEI CHE CONOSCETE, PERCHE' QUELLO CHE PREGATE DI SOLITO NON BASTA PIU' A NULLA.
E GIA' CHE CI SIETE FATE STUDIARE I VOSTRI FIGLI NELLE SCUOLE, COSI' LA PROSSIMA VOLTA SALTERA' IN ARIA UN ALTRO BEL GRUPPO, MENTRE A MONTECITORIO  LE VACCHE SONO SEMPRE GRASSE E GLI IMPUNITI IMPERANO.

SE AVETE LE PALLE, METTETELE LI' LE BOMBE, NON DAVANTI ALLE SCUOLE, FARABUTTI.

E MI SONO ROTTA LE SCATOLE,  BUTTIAMOLI FUORI TUTTI  STI LADRI CHE GOVERNANO .


Nessun commento:

Posta un commento