Combatti come un Leone
Difenditi come una Montagna
Sorgi come il Sole
Muori come un Eroe

giovedì 5 agosto 2010

Saint-Germain *Che cos'è il Risveglio*

Saint-Germain *Che cos'è il Risveglio* PDF Print E-mail
Written by alba   
Thursday, 01 July 2010 08:45
Voglio semplificarla questa faccenda del Risveglio. La esporremo in termini semplici, facili da comprendere, per tutti coloro che verranno dopo di voi. Saranno loro a volere che sia così. Vorranno la versione non-intellettuale, non prolissa, di cos'è il Risveglio, cosa si attraversa lungo il percorso e cosa ne viene fuori.
Stiamo scrivendo un libro tutti insieme. Ciascuno di voi ha avuto esperienze molto profonde e diverse – esperienze bellissime, traumatiche, di cambiamento della vita,esperienze sconvolgenti, rivoltanti, incredibili.

Quando ci incontriamo come ora – Kuthumi, io e voi tutti - noi ci uniamo, mettiamo insieme queste conoscenze, e non vogliamo rendere il tutto qualcosa di noioso vero? No. E dovrebbe risaltare in copertina del libro: "State Risvegliandovi...  o semplicemente impazzendo?" (risate)

Dico sul serio, Shaumbra, realmente … non hanno forse bisogno, gli altri esseri umani, di sentirsela raccontare così, o pensate abbiano voglia di passare anni ed anni di studio, metodo e noia? Magari un po’ di risate… magari un po’ di quanto voi avete imparato, di quanto avete sperimentato lungo la strada, potrebbe essere d'immenso aiuto agli altri. E questo non farebbe sì che sia quasi valsa la pena aver passato tutte quelle cose? Quasi…? Un pochino…? (ironicamente, intanto la gente ride). Sì. La risposta è sì. E' per questo che siete qui.

Per iniziare, ora, vorrei chiedervi di girarvi un momento (Adamus si trova in fondo alla sala, alle loro spalle). Grazie!

Ora, il motivo per cui vi ho chiesto di voltarvi è molto semplice. Voi vi siete già Risvegliati, o siete ascesi, o come volete dirla. Voi vi siete già illuminati. Voi vi trovate già dall'altra parte del Punto "X". L'avete fatto. Ci siete riusciti. Ed ora state guardandovi indietro, osservando il modo in cui ne avete fatto esperienza.

Perché vedete, quando io sono là (indica il palco), vi trovate a guardare davanti a voi. Vi trovate ad essere persone per le quali "C'è qualcos'altro più avanti! C'è qualcosa che dobbiamo ancora fare! Abbiamo delle mète! Dobbiamo ancora imparare qualcosa!". In realtà, per davvero, ora state guardando indietro a voi stessi. Come l'avete vissuta finora?
Adesso scegliete come vorreste viverla da ora in avanti. Penso sia una cosa meravigliosa, e Kuthumi ve ne parlò parecchi anni fa, proprio qui. E' già Tutto Compiuto. E' un Processo Naturale.

E' un Processo Naturale, che si svolge nonostante voi. A volte si svolge anche con voi. Nonostante i dubbi, la vostra resistenza, gli strani metodi e le tecniche usate, ogni genere di cosa che avete fatto e, soprattutto, Shaumbra, tutta quell'elaborazione di voi stessi – e dopo ne parleremo – nonostante tutto questo, vi siete Risvegliati! Ci siete. Siete già arrivati.

Perciò, fate un bel respiro profondo. Non c'è più null'altro di cui preoccuparsi.

Potreste ancora non sentirvi come se fosse già così. Potreste ancora sentire quella coscienza di massa, quelle forze oscure, quel mondo in generale che cospira contro di voi. Oh no, no, no, no, no! Siete voi a cospirare contro voi stessi. Tutto qui, e va bene così. Io ho cospirato contro me stesso per centomila anni (Tomba di Cristallo - Tomba di Illusioni). Volete ascoltarne la storia? (Linda dice "no" con la testa). Adamus finge di esserne deluso (risate in sala).

State quindi cospirando contro voi stessi, realmente. Perciò voglio che vi rilassiate. Stiamo scrivendo, stiamo creando una testimonianza vivente, un documento dinamico, colmo di energia che parla del Risveglio.

Basta cospirare contro voi stessi, voglio che vi rilassiate,andrà tutto bene e dentro di voi questo lo sapete.

Dunque cos'è che provoca il Risveglio? Tutti coloro che leggeranno il nostro lavoro fatto insieme, saranno proprio alla ricerca di cose come queste: come il libro che gli cade in mano dallo scaffale, al film che d'improvviso li spingerà a riconsiderare la vita in tutt'altra maniera; ad un sogno davvero brutto, un sogno talmente terrificante ed opprimente da portarli ad un livello cui non erano mai stati prima; al coniuge o altra persona cara… che muore, e sarà la prima volta in cui contempleranno davvero la morte. Certo, sapevano già che la morte esiste, ma non l'avevano mai realmente presa in considerazione. Oppure sarà qualcosa come un incidente d'auto. Un incidente d'auto che li metterà in una qualche condizione di trauma, o persino in coma, e che li sbalzerà fuori dalla loro zona di comfort.
Così come può invece avvenire col semplice svegliarsi un mattino e rendersi conto che si è "Soli". O può essere l'improvvisa consapevolezza della propria Travolgente Curiosità. Tutte queste cose erano lì a fermentare da molte esistenze – intere esistenze – e finalmente vi siete connessi ad esse.
Sono stati molti i fattori che hanno fatto modificare questi vostri schema –  affinchè poi tutte le forme d'Onda, cioè la Divina, l'Umana e le svariate altre, arrivassero a congiungersi. Quante vite occorrono? La maggioranza di voi ne ha avute circa 1400. Ma c'è per esempio una coppia, qui dentro, che ne ha avute più di 2000. Di quante vite necessita l'essere umano? Non si tratta affatto di una 'condanna', perché a volte è davvero interessante provare differenti aspetti, assumere differenti identità, e giocare sulla Terra.
Un fattore comune a tutti coloro che definite Maestri Ascesi, gli Esseri che riescono a Realizzarsi, è che arrivano  ad un punto del loro cammino in cui sanno che hanno finito. Niente più Terra, niente più esistenze, niente più legami con gli esseri umani, per come conoscevano queste cose. Niente cene attorno a un tavolo. Niente più passeggiate nei boschi e niente più riunioni come questa.
Arriva dunque un momento, che ogni Maestro Asceso prima o poi vive, in cui viene il reale desiderio di voltarsi indietro, e di rimanere ancora per qualche altra vita. Non l'avete provato, quando avete iniziato a riflettere all'ascensione? Sì certo, sembra così bello poter sbarcare da questa astronave Terra, ma quando la realtà ti colpisce in faccia – per alcuni di voi, questa è la vostra Ultima vita – oh…!, ecco che qualcosa della Terra diventa così bello!... qualcosa che ha a che fare col vivere.
Riuscite ad immaginarvi di vivere sapendo che sta per concludersi tutto – che è già tutto fatto? Sapendo che potete davvero creare qualsiasi cosa vogliate per voi stessi. Riuscite ad immaginarvi di non preoccuparvi più per la vostra salute? Né della morte, per nessuna di queste cose? Questo pianeta è straordinario. Ci sono una marea di altre forme di vita là fuori, moltissime altre, ma nessuna è come la Forma Umana. Nessuna che sia un Portale d'Ingresso all'Ascensione. Nessuna. Non ci sono forme di vita più sagge. Oh certo, ve ne sono di intelligenti, ma non sono molto sagge. Non hanno ancora imparato ad esserlo.
Presto o tardi Tutti passeranno per la Fase del Risveglio. Potrà essere molto più avanti, per qualcuno. A voi sta semplicemente capitando di trovarvi agli avamposti di questa cosa. Certo, ci sono già stati dei Mastri Ascesi prima di voi, ma non molti. Voi siete di fatto ciò che considero, veramente, il Primo Gruppo che vive tutto questo. Di Individui ce ne sono stati diversi finora, ma voi siete il Primo Gruppo.
Ora, tornate con la memoria a quando arrivaste in quel punto – quando cioè riceveste quel libro,o vi svegliaste con quella curiosità,o qualcuno vi portò ad un seminario che vi fece "aprire"; prima di quel momento, c'erano cose come forse la frustrazione per la vita umana, forse la profonda nostalgia di tornare a stare con Voi, con ogni singola Parte di voi stessi. Una profonda nostalgia, paragonabile a questa sensazione – spesso fraintesa – di avere un "Amore Perduto" o un "Compagno d'Anima", un altro Essere che vi stia aspettando in qualche altra dimensione, la più grande Storia d'Amore mai raccontata. In realtà è assolutamente vera, ma non si tratta di un altro Essere. Si tratta di Voi Stessi. Siete soltanto Voi.
Tratto da Shaumbra_Speaks. Stazione Celeste

Nessun commento:

Posta un commento